Personal Travel Specialist di Uvet: superata la quota 100

Milano, 11 ottobre – Obiettivo centrato: i Personal Travel Specialist hanno raggiunto quota 100, così come aveva promesso Glauco Auteri, responsabile progetto PTS, a inizio anno.

La stagione estiva appena trascorsa ha contribuito in modo sostanziale a consolidare la fiducia dei clienti verso il nuovo servizio, e molti di loro hanno testimoniato la propria soddisfazione attraverso numerose recensioni sui Social Network, strumento di grande valore per affermare la qualità del business.

L’idea iniziale, che è stata mantenuta, era quella di puntare non tanto sui grandi numeri, quanto sulla qualità del personale, a fronte di un lavoro serio e impegnativo, che richiede un’elevata professionalità. Per permettere a tutte le più importanti regioni di usufruire del servizio, si è lavorato molto sulla distribuzione geografica delle risorse.

Glauco Auteri, Responsabile Personal Travel Specialist, dichiara: “Con le Direzioni UVET avevamo posto la “quota 100” come obiettivo del primo triennio di vita del progetto, e averlo raggiunto è per tutti noi fonte di grande soddisfazione. Durante il BizTravel Forum di novembre festeggeremo il risultato ottenuto, insieme ai protagonisti di questi nostri primi anni di attività. Selezionare le figure dei Personal Travel Specialist non è semplice ma siamo riusciti, nel tempo, a creare un modello di selezione efficace e soprattutto, abbiamo creato un sistema di vendita viaggi e vacanze che riscontra notevole gradimento da parte dei clienti. Continuiamo nel processo di selezione: l’ultimo Recruiting Day del 2018 sarà il 13 novembre”.

Allegati

Post by Salvatore Sacco