UVET Travel Network: Angela Zennaro nominata Sales & Operation Manager

Sandro Palumbo assume il ruolo di Business Travel Manager

 

Milano, 23 maggio – Non si ferma il processo di ristrutturazione interno a Uvet Travel Network che, dopo un importante rinnovamento delle relazioni con tutte le agenzie e l’ottimizzazione dei processi organizzativi, presenterà il nuovo staff direttivo con l’evento “Work & Relax” che si svolgerà c/o il Clubviaggi World Resort di Pantelleria dal 24 al 27 Maggio.

Angela Zennaro, dopo lunghi anni nella forza commerciale del Gruppo Alpitour, di Welcome Travel Group e un’ultima grande esperienza come Direttore Rete di Bluvacanze, assume il ruolo di Sales&Operations Manager di Uvet Travel Network. Un ruolo strategico e funzionale per la gestione specifica di tutte le attività e i servizi legati al turismo e al coordinamento delle attività della forza vendite, che permetterà un sicuro sviluppo dell’identità del Network, del suo presidio sul territorio e di tutte le attività di vendita connesse.

Sandro Palumbo, valorizzando al meglio la propria esperienza pluriennale UVET in ambito Corporate Travel, assume il ruolo di Business Travel Manager di Uvet Travel Network, con focus specifico su strumenti tecnologici e servizi in area Business Travel, GDS e biglietteria.

L’evento di Pantelleria sarà l’occasione per presentare ufficialmente il nuovo assetto alle agenzie del Network provenienti da tutta Italia e, unitamente alla presenza d’importanti partner, si presenteranno anche tutte le linee guida per la stagione estiva ormai decollata.

Le continue e costanti evoluzioni del mercato e delle relazioni con il trade richiedono precise specializzazioni per soddisfare al meglio le esigenze delle agenzie – dichiara Piergiulio Donzelli, Amministratore Delegato di Uvet NetworkQueste nuove nomine, rivestite da persone di estrema fiducia e grande professionalità che ho voluto assolutamente avere in squadra, si muovono esattamente nella direzione della massima specializzazione e porteranno tangibili benefici strutturali all’organizzazione e sicuramente dei risultati concreti”.